<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=50912&amp;fmt=gif">

Quando la Salvezza si chiama Mailstore

[fa icon="calendar"] 24/01/18 10.16 / da Cristiano Pastorello

 quando-la-salvezza-si-chiama-mailstore-1.jpg

Quante volte ti è capitato di perdere delle email? Sei in buona compagnia! Il recupero di una mail cancellata per errore è una delle attività che giornalmente impegnano i gestori ced di tutto il mondo, in quanto ad oggi la posta elettronica è uno strumento molto importante nell’attività lavorativa di un’azienda. Approfondiamo.

I fattori che possono portare alla perdita di singole mail o dell’intero contenuto del proprio database di posta sono molteplici, l’errore umano, il virus informatico, guasto o furto del pc o del server di posta.

In questi casi può succedere di perdere dati molto importanti, ordini, fatture da pagare, atti giudiziari o altro, che può andare a impattare in maniera anche pesante sull’attività lavorativa, in termini economici o giuridici.

 

Sistemi di Archiviazione

Ecco perché pensare e predisporre in maniera preventiva un sistema di archiviazione della posta con funzionalità di backup continuativo e schedulato delle mail, può essere veramente di aiuto.

Un sistema di archiviazione mail ha lo scopo di salvare e preservare tutte le mail ricevute ed inviate dai vari accont sottoposti a backup, indicizzando e rendendo veloce e pratica la ricerca di ogni singola mail, e il suo successivo ripristino nel caso in cui si renda necessario.

Questi sistemi semplificano di molto la vita di chi lavora molto con le mail, e soprattutto la vita di chi si occupa del reparto ced e della gestione dei sistemi di posta.

Di software per l’archiviazione mail ne esistono molti ed ogni uno con i suoi punti forti, ma uno dei migliori e che può vantare parecchi punti a suo vantaggio è sicuramente MailStore.

Vantaggi

I vantaggi che che si hanno dall’uso di un prodotto di archiviazione quale MailStore sono:

  • Integrazione con qualsiasi sistema di posta sia locale che cloud.
  • Possibilità di liberare risorse dei server di posta.
  • Risparmio di spazio di disco per l’archiviazione fino al 70%, grazie a singole istanze, alla compressione e alla deduplica.
  • Possibilità di ricerche eDiscovery approfondite, semplici e rapide su tutta la posta dell’azienda.
  • Elevata autonomia degli utenti per le ricerche nell’archivio, tramite apposito plugin installabile su Outlook.
  • Elevata usabilità e accettazione da parte degli utenti.
  • Riduzione significativa dei tempi di backup, gestisce il backup con controllo dell’integrità di tutta la posta.
  • Recupero dei dati molto semplice e veloce.

Oltre a quelli tecnici, MailStore ha dei vantaggi anche legati ad aspetti legali ed economici:

  • Rispetto delle normative sulla conformità della posta elettronica
  • Mantenimento di un archivio di tipo centralizzato quindi sempre sotto controllo
  • A prova di manomissione
  • Backup per periodi di tempo indeterminati
  • Garanzia sulla possibilità di recupero
  • Possibilità di usare la posta elettronica come prova durante i procedimenti legali

Tutte queste caratteristiche e funzionalità contribuiscono all’ottimizzazione di tempo, risorse e denaro per l’intera azienda.

Va detto che se nella tua attività l'uso della posta elettronica è strategico, dovresti anche dotarti di un buon antispam per difendere le tue comunicazioni. Scopri in questo articolo le caratteristiche del migliore e metti alla prova il tuo.

Ora che sai che non sei il solo a perdere qualche mail importante, e che ci sono anche le soluzioni per recuperarle, scarica la guida per dare una marcia in più alla sicurezza in azienda.

guida-rischi-sicurezza-it-manager

Categorie: IT Management

Cristiano Pastorello

Scritto da Cristiano Pastorello

Information Security Manager & Privacy Officer presso ArchiMedia srl. Nonostante i miei studi partiti come geometra, la mia passione per il pc e per tutto quello che sta oltre a quell'involucro di plastica mi hanno trascinato completamente nel settore dell'informatica, tanto da diventare Information Security Manager di ArchiMedia. In questi anni ho seguito importanti progetti come quelli che riguardano la sicurezza informatica del Comune di Verona e di Italscania. In questo ultimo periodo ho deciso inoltre di specializzarmi sul campo del Data Protection ottenendo la Certificazione Federprivacy come Privacy Officer.