Grazie al servizio Adeguamento GDPR la tua azienda può contare sul supporto di un team di esperti Privacy nella valutazione del livello di sicurezza dell’azienda e nel supporto per l’adeguamento al nuovo Regolamento Europeo.

Entro maggio 2018 imprese, professionisti e PA devono recepire gli indirizzi del Regolamento Europeo già entrato in vigore. Le novità sono tante: dall’introduzione di nuovi ruoli di responsabilità all’interno delle aziende, fino all’inasprimento delle multe in caso di infrazioni. Il mancato adeguamento per esempio, può costarti fino a 20 milioni di euro o il 4% del fatturato totale annuo della tua azienda.

Inoltre il nuovo Regolamento impone un approccio completamente diverso da parte delle aziende, proattivo e non più limitato all’adeguamento.

Il Team di ArchiMedia Sicurezza non si limita alla consulenza, anzi! I Data Protection Experts hanno elaborato un metodo scientifico per entrare nel nuovo mondo Privacy.

Gli Step del Servizio:

  • Checkup
    Consiste in una valutazione dello stato di salute dell’azienda rispetto alle norme Privacy. Il Checkup si basa su una serie di domande riguardanti i sistemi di sicurezza presenti a protezione degli archivi.
  • Diagnosi
    Sulla base del Checkup è possibile inquadrare il livello dell’azienda rispetto agli adempimenti previsti dalla legislazione europea. Questa fase è verbale e avviene nell’ambito di un incontro con il titolare dei dati.
  • Risk Assessment
    Si tratta del calcolo del rischio di violazione degli archivi rispetto ad attacchi informatici volti al furto di dati. In questa fase si stima soprattutto il danno derivante da una violazione. Il Risk Assessment coinvolge tutti i settori aziendali:
    • Organizzativo (controllo dei processi interni)
    • Normativo (verifica nuovi adempimenti)
    • Sistemistico (verifica misure idonee)
  • Gap Analysis
    È questo il punto in cui avviene la trasformazione da minaccia ad opportunità
    . Si tratta di una relazione che include gli interventi per essere a norma e integra gli obiettivi dell’azienda. La nuova Privacy comporta infatti, per le aziende italiane, un cambio di prospettiva: da puro adempimento a integrazione nei processi aziendali.
  • Piano di adeguamento
    A questo punto viene creato una roadmap per sviluppare tutti gli obiettivi e raggiungerli secondo una calendarizzazione.

 

 

 

Guida Gratuita Regolamento Europeo