<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=50912&amp;fmt=gif">

Adempimenti-e-commerce

L’e-commerce sta diventando sempre più una scelta necessaria. È uno strumento che la maggior parte delle aziende ha deciso di adottare, per affrontare le grandi difficoltà di questo periodo storico: l’e-shop è un’esigenza, lo richiedono gli utenti. Il consumatore stesso ha compreso la facilità, l’agilità e la prontezza di acquistare online.

La prima azione che effettua chi vuole comprare un prodotto è quella di fare una ricerca in rete: non essere nel web, con un proprio negozio virtuale, significa perdere l’occasione per poter acquisire un cliente e vendere.

Non solo. L’attività commerciale digitale abbatte tutti i limiti che l’attuale situazione di emergenza sanitaria impone: non è necessario né recarsi materialmente nel negozio per prendere il prodotto, né effettuare un pagamento fisico.

Per questa ragione, l’e-commerce rappresenta un’opportunità di business da non perdere, sia per di chi decide di aprire un negozio online, sia per chi vuole convertire nel web un’attività già esistente come attività “fisica”.

 

Gli adempimenti e le regole per aprire un e-commerce

Senza dubbio, l’avvio di un’attività commerciale online è più semplice e immediato rispetto all’apertura di un’attività tradizionale. Ma questo non esonera l’imprenditore digitale dalla necessità di avere le competenze per tutto ciò che riguarda ogni aspetto dell’e-commerce: per questa ragione occorre una preparazione adeguata, cercando di essere pronti su ogni aspetto.

La legge prevede, infatti, una serie di adempimenti fiscali, ma anche regole di tutela della privacy e in tema di sicurezza negli acquisti, che vanno seguiti: non si può lasciare nulla al caso.

La vendita di beni in e-commerce è considerata dall’amministrazione finanziaria un’attività commerciale vera e propria. Questo significa che il suo esercizio abituale richiede necessariamente l’apertura di una partita Iva e l’iscrizione nella sezione “commercianti” del registro delle imprese della Camera di commercio di competenza.

Inoltre, il regolamento generale sulla protezione dei dati personali, ovvero il Gdpr, prevede maggiori oneri per informativa privacy e cookies: cresce la platea delle comunicazioni che i siti devono fornire agli utenti. Tra queste:

  • il periodo per la conservazione dei dati
  • il diritto degli utenti a “essere dimenticati”
  • il diritto di domandare la sospensione del trattamento
  • la possibilità di presentare un reclamo al Garante delle privacy
  • il diritto alla portabilità dei dati e a ricevere ulteriori informazioni.

Inoltre, il consenso alla privacy diventa ancora più stringente. Il Gdpr rafforza i requisiti affinché il consenso dell’utente al trattamento stabilendo che questo deve essere preventivo, espresso ed univoco.

Anche in questo caso serve molta attenzione: le sanzioni per le imprese che violano le norme sulla privacy sono state notevolmente inasprite sia a livello amministrativo, sia pecuniario (vanno commisurate al volume di affari dell’impresa).

Infine, il tema della sicurezza negli acquisti on line, in cui rientra tutta la gamma di misure e accorgimenti per reagire a eventuali cyber attacchi o a tentativi di phishing.

Inoltre, dal punto di vista legale, diversamente dai negozi offline tradizionali, in tutta Europa gli e-commerce devono riconoscere ai consumatori il diritto di recedere dal contratto di acquisto online, anche senza giustificato motivo, entro un termine minimo di legge pari a 14 giorni dalla data di consegna dei prodotti al cliente.

Fondamentale è, poi, il piano di marketing con il quale mettere in campo attività di promozione del negozio online e i prodotti, attraverso l’uso dei social media. Le campagne di promozione sono decisive per far conoscere azienda e prodotto.

Per comprendere e applicare tutto quello che è stato sin qui detto, è imprescindibile la formazione al fine di acquisire una preparazione adeguata, unica strada per avere le competenze in tutti i settori che riguardano l’e-commerce.

 

Vuoi leggere altri approfondimenti? Ecco cosa offre il nostro Blog:

 

La formazione necessaria per aprire e gestire un e-commerce

Per poter mettere in campo un’attività commerciale online, ogni imprenditore digitale deve avere la precisa conoscenza di tutti i passi che deve compiere per operare nel modo migliore sia dal punto di vista giuridico e tecnico (in modo da evitare di violare la legge e le relative sanzioni), sia dal punto di vista organizzativo ed economico.

Quanto è stato sin qui detto lo conferma: la preparazione è imprescindibile. Dunque, non c’è tempo da perdere: se vuoi sbarcare nel web con un tuo sito web commerciale, devi cogliere l’opportunità che offre “Cultura e commerce”, insieme ai suoi partner, ovvero studio legale Battistella, Archimedia, Digitalsoft srl e Netson srl.

Si tratta di una collaborazione di professionisti e imprese specializzate nella digitalizzazione dei processi aziendali, che hanno creato e propongono uno specifico corso di formazione. Quest’ultimo ha l’obiettivo di fornire le competenze e gli strumenti informatici necessari, per avviare e gestire un progetto di e-commerce capace di utilizzare al meglio le risorse digitali, dal punto di vista organizzativo, legale, amministrativo e fiscale, teorico e pratico, nelle attività di vendita online.

Si tratta di un corso formativo di 40 ore suddivise in tre moduli teorici ed uno pratico. Un percorso di apprendimento e preparazione che porterà i partecipanti ad esplorare un mondo per molti aspetti nuovo, ma senza dubbio ricco di opportunità.

Chi seguirà le lezioni sarà autentico protagonista del corso, anche perché non solo acquisirà le competenze necessarie, ma dovrà presentare il suo project work, che potrà essere sviluppato mediante le nozioni teoriche e le risorse informatiche fornite. In sostanza, ci sarà la sperimentazione attiva dei contenuti appresi durante il percorso didattico formativo.

È l’occasione giusta: non perderla, iscriviti subito al corso!

iscriviti al corso ecommerce

Categorie: ecommerce

Andrea

Scritto da Andrea

ISCRIVITI SUBITO!